Secchiano

luglio 15, 2016

I pesci fossili del Monte Nerone

Trovare i resti fossili di parti molli di animali marini vissuti milioni di anni fa è molto difficile perché dopo la morte o sono preda di altri animali o si deteriorano in pochissimo tempo. Esiste un'altra possibilità, quando il fondo del mare era anossico cioè privo di ossigeno, era facile la conservazione dei resti di animali morti per l'assenza degli animali saprofagi che se ne cibavano. Nel Monte Nerone esistono vari strati che contengono resti di pesci o di altri fossili marini, uno dei quali è il livello Bonarelli.
luglio 15, 2016

I fossili della valle del Bosso e dintorni

Nella valle del Bosso si possono trovare numerosi resti fossili di animali vissuti milioni di anni fa, quando le nostre zone erano sommerse dal mare della Tetide. Quasi tutti conoscono le ammoniti, che si rinvengono abbondanti sulle “Lastre”, che saranno l'oggetto della ricerca di una passeggiata paleontologica in via di preparazione, ma pochi sanno che con un po' di informazioni e conoscenza, si possono trovare nelle nostre rocce anche altri affascinanti tesori fossili..
luglio 15, 2016

Il Livello Faraoni : Una scoperta di Livello Mondiale

La valle del Bosso è famosa in tutto il mondo per la grande abbondanza di ammoniti di età compresa tra i 200 e i 110 milioni di anni che si possono rinvenire negli strati che affiorano nel fiume e lungo la strada Secchiano-Pianello.Sempre lungo la strada, è stato scoperto il Livello Faraoni, che si è formato 131 milioni di anni fà sul fondo dell'oceano che ricopriva gran parte del pianeta, e che rappresenta uno dei più vecchi eventi anossici oceanici del cretacico.
luglio 13, 2016

Orchidee di Montagna e di Mare

Le orchidee più abbondanti delle nostre montagne sono le Orchis sambucina che nel mese di maggio colorano i prati di rosso, giallo e arancio. Le Orchis sambucina sono facili da distinguere dalle altre orchidee perchè nella spiga fiorita sono presenti anche delle foglioline verdi o rossicce.